Signori soci, benvenuti al tajut

Il tajut in Friuli Ŕ un rito. Nella tarda mattinata e nel pomeriggio le osterie e i bar si riempiono di clienti, riuniti per bere un tajut (bicchiere della misura di un dl di vino), accompagnato da una fettina di prosciutto San Daniele o una scheggia di formaggio Montasio.

Cappuccino e cornetto vengono quasi del tutto ignorati…meglio un tajut!

Benvenuti dunque nel nostro locale, ove gusterete nella stagione fredda una cucina libera, creativa, piacevole, fantasiosa e unica a Roma.La civiltÓ della tavola ha in Friuli un valore particolarissimo: priva di clamori ed esibizionismi, e piuttosto schiva, riservata, appartata.

Il pericolo dell'improvvisazione Ŕ costantemente fugato dal rispetto radicato per la tradizione che suggerisce moderazione pacatezza, laddove si apre lo spazio giusto per l'innovazione.

Gustate quindi il nostro straordinario prosciutto, i vari salumi e formaggi. Proseguite quindi con paste canederli e polenta che accompagna per la maggior parte i nostri secondi piatti. Concludete poi con un dolce tipico friulano o con uno di nostra produzione, con un tajut di fragolino o con una grappa tipica della regione. In estate, gustate poi i nostri piatti freddi e l'ottimo pesce a base di trota: carpacci, filetti, guancie, salame,caviale e la meravigliosa "regina di San Daniele". Vi ringraziamo anticipatamente per la scelta.

Ileana,Giustino e Lanfranco